studio licata

agevolazioni & finanziamenti

Get Adobe Flash player
News

10/02/2020

Si comunica che è ancora operativo il bando relativo alla concessione di CONTRIBUTI IN CONTO IMPIANTI SUGLI INVESTIMENTI RELATIVI ALL'ACQUISTO E ALL'INSTALLAZIONE DI SISTEMI DI VIDEOSORVEGLIANZA


06/02/2020

FONDO SICILIA - IRFIS FINSICILIA Agevolazioni per operazioni finanziabili relative a Finanziamenti per Investimenti e Credito d'esercizio aperte a tutte le imprese operanti in Sicilia, anche con sede all'estero (UE) con esclusione delle società cooperative e imprese artigiane.


31/01/2020

Si comunica che la data di apertura del Bando TERRE DI ACI operazione 6.4.c è il 13/01/2020, mentre la data di chiusura entro cui inviare le domande tramite il portale SIAN è il 13/03/2020.


30/01/2020

BANDO INAIL ISI per l'anno 2020: Si comunica che la data di apertura della procedura informatica per la compilazione della domanda è il 16 Aprile 2020 mentre la data di chiusura è il 29 maggio 2020.


29/01/2020

Si comunica che la data di apertura del Bando TERRE DI ACI operazione 6.2 ambito 1 è il 08/01/2020, mentre la data di chiusura entro cui inviare le domande tramite il portale SIAN è il 09/03/2020.


29/01/2020

Si comunica che la data di apertura del Bando METROPOLI EST operazione 6.4.c ambito 1 è il 07/01/2020, mentre la data di chiusura entro cui inviare le domande tramite il portale SIAN è il 06/04/2020.


29/01/2020

Si comunica che la data di apertura del Bando NATI IBLEI operazione 6.4.c è il 20/12/2019, mentre la data di chiusura entro cui inviare le domande tramite il portale SIAN è il 18/03/2020.


28/01/2020

Si comunica che la data di apertura del Bando GAL ETNA misura 6.4.c è il 27/01/2020, mentre la data di chiusura entro cui inviare le domande tramite il portale SIAN è il 27/04/2020.


24/01/2020

Uscito il nuovo bando INAIL. Quest'anno nuovi settori godono di una graduatoria privilegiata. Codici ATECO: A03.1, C31. Settori Pesca - Pesca in acque dolci, marine e lagunari e servizi connessi Settore Fabbricazione di mobili


05/12/2019

Si comunica che la data di apertura dei Bandi GAL TERRA BAROCCA AMBITO 1 ed ambito 2 MISURA 6.4.C. è il 03 Dicembre, la data di chiusura entro cui inviare le domande tramite il portale SIAN è il 02/03/2020.


02/12/2019

Si comunica che la data di apertura del Bando GAL NATIBLEI MIsura 6.4.C è il 06 Dicembre, la data di chiusura entro cui inviare le domande tramite il portale SIAN è il 04/03/2020.


23/01/2020

Uscito il nuovo bando INAIL. Quest'anno nuovi settori godono di una graduatoria privilegiata. Codici ATECO: A03.1, C31. Settori Pesca - Pesca in acque dolci, marine e lagunari e servizi connessi Settore Fabbricazione di mobili


Nuovo Bando macchinari innovativi - MISE.

07/08/2020

Attività economiche ammesse Sono ammesse le attività manifatturiere, ad eccezione delle attività connesse ai seguenti settori: siderurgia; estrazione del carbone; costruzione navale; fabbricazione delle fibre sintetiche; trasporti e relative infrastrutture; produzione e distribuzione di energia, nonché delle relative infrastrutture. Sono inoltre ammesse le attività di servizi alle imprese elencate nell’allegato 3 del decreto ministeriale 30 ottobre 2019. Cosa finanzia I programmi di investimento ammissibili devono: prevedere spese non inferiori a euro 400.000,00 e non superiori a euro 3.000.000,00. Nel caso di programmi presentati da reti d’impresa, la soglia minima può essere raggiunta mediante la sommatoria delle spese connesse ai singoli programmi di investimento proposti dai soggetti aderenti alla rete, a condizione che ciascun programma preveda comunque spese ammissibili non inferiori a euro 200.000,00; essere realizzati esclusivamente presso unità produttive localizzate nei territori delle Regioni meno sviluppate; prevedere l’acquisizione di tecnologie abilitanti atte a consentire la trasformazione tecnologica e digitale dell’impresa e/o di soluzioni tecnologiche in grado di rendere il processo produttivo più sostenibile e circolare. Le agevolazioni Le agevolazioni sono concesse, nei limiti delle intensità massime di aiuto stabilite dalla Carta degli aiuti di Stato a finalità regionale valida per il periodo 2014-2020, nella forma del contributo in conto impianti e del finanziamento agevolato, per una percentuale nominale calcolata rispetto alle spese ammissibili pari al 75 %. Il mix di agevolazioni è articolato in relazione alla dimensione dell’impresa come segue: per le imprese di micro e piccola dimensione, un contributo in conto impianti pari al 35% e un finanziamento agevolato pari al 40%; per le imprese di media dimensione, un contributo in conto impianti pari al 25% e un finanziamento agevolato pari al 50%. Il finanziamento agevolato, che non è assistito da particolari forme di garanzia, deve essere restituito dall’impresa beneficiaria senza interessi in un periodo della durata massima di 7 anni a decorrere dalla data di erogazione dell’ultima quota a saldo delle agevolazioni.


Torna indietro